Concorso opera scultorea Bicentenario Murattiano - Murat Onlus

Vai ai contenuti

Menu principale:

Murat Onlus > Programmi e progetti
OPERA SCULTOREA BICENTENARIO MURATTIANO

Gentile Maestro,
l’Associazione ONULS “Gioacchino Murat”, in occasione della ricorrenza del secondo centenario della fucilazione del Re Gioacchino Murat in Pizzo, ha deciso di celebrare l’evento con la realizzazione di un’opera scultorea da posizionare in ambiente esterno.
Parametri di riferimento per l’ esecuzione dell’opera sono i seguenti:
a) Il centro della scultura dovrà essere la figura del Re Gioacchino Murat, con precisi riferimenti alla sua epopea ed alle vicende che, tra l’8 ed il 13 ottobre 1815, coinvolsero la città di Pizzo;
b) L’opera può essere realizzata in qualunque materiale reputato idoneo, purchè compatibile con l’ambiente esterno, presso cui l’opera d’arte verrà installata;
c) La scultura verrà posizionata all’interno della costruenda “Piazza Murat”,all’interno del quartiere Carmine della città di Pizzo:
d) Il costo dell’opera non dovrà eccedere, al netto di eventuale piedistallo , € 5.000,00 (cinquemila), comprensivo del costo del materiale. Verrà esaminato altresì, in vista di eventuali contribuzioni finanziarie, un ulteriore progetto, che dovrà riferirsi, alle medesime condizioni tematiche, ad un costo complessivo di € 8.000,00;
e) Ad insindacabile giudizio dell’Associazione verrà prescelta, tra le proposte che perverranno, l’opera che verrà reputata, sul piano artistico e simbologico, più consona agli obiettivi dell’iniziativa.
Ove la S.V. dovesse essere interessata, potrà recapitare la sua proposta, contenente una raffigurazione delle opere proposte, del costo preventivato (nei limiti di € 5.000,00 ed € 8.000,00), delle dimensioni, del materiale prescelto, entro il 10.5.2015. Per il conferimento di tale proposta, ovviamente, non è previsto alcun compenso.
Si segnala che l’opera dovrà essere installata entro la data del bicentenario, ovvero il 13.10.2015.
Si rende noto, inoltre, che la scelta dell’opera non determinerà, in automatico, il conferimento dell’incarico realizzativo, essendo tale ultimo momento condizionato alla raccolta dei fondi occorrenti, alla disponibilità delle risorse ed alla libera determinazione dell’Associazione.
Cordialità
Associazione “Gioacchino Murat” Onlus
Il Presidente Il Presidente del Comitato Scientifico
Pizzo, 2.3.2015

Torna ai contenuti | Torna al menu