Home
Joachim Murat
I Murattiani
Murat e l'Italia
Rievocazioni
Foto - video


Il canale della MURAT Onlus




 

Altri Siti Web di

Giuseppe Pagnotta

Portale della Città di Pizzo

Tutto San Francesco di Paola

Guida veloce per turisti

Tutto su Murat e la Storia di Pizzo

Tutto sul 5° Rgt Infanterie de ligne "Real Calabria" ed il Reale Gruppo Storico Gioacchino MURAT

 

 

 

Sito di approfondimenti per studiosi ed appassionati della Città di Pizzo

Un viaggio nel sopranaturale che si manifesta a Pizzo e nella Calabria intera. Il sito di Natuzza Evolo.

Il Sito del Gruppo di Pizzo

E' il sito-archivio di video, foto, libri digitali e documenti di G. Pagnotta

 

RUBRICA TEMATICA

*******


 Indice generale  


 

 

 


 

Link

FRANCE

 

ITALIA

 

 

Pizzo

 

Calabria

 

Religiosi

 

Storici

 

Professionali

 

Centro Studi Murattiani di Palinuro

Video

Palinuro 6/9/2008

Palinuro 1997

 

 23 Dragoni - IVREA

Video della Rievocazione Storica del Passaggio della Chiusella (Battaglia del 26 magg

 

 

 

Associazione Culturale Gioacchino Murat Onlus di Pizzo

- Registro Regionale delle Associazioni al n. 582 Provincia di Vibo Valentia  -

 Codice Fiscale e Partita Iva 02521880795 -  Presidente Giuseppe Pagnotta

LIBRO DEI VISITATORI

Home

Page   

 

Home
Joachim Murat
I Murattiani
Murat e l'Italia
Rievocazioni
Foto - video


Il canale della MURAT Onlus




 

Altri Siti Web di

Giuseppe Pagnotta

Portale della Città di Pizzo

Tutto San Francesco di Paola

Guida veloce per turisti

Tutto su Murat e la Storia di Pizzo

Tutto sul 5° Rgt Infanterie de ligne "Real Calabria" ed il Reale Gruppo Storico Gioacchino MURAT

 

 

 

Sito di approfondimenti per studiosi ed appassionati della Città di Pizzo

Un viaggio nel sopranaturale che si manifesta a Pizzo e nella Calabria intera. Il sito di Natuzza Evolo.

Il Sito del Gruppo di Pizzo

E' il sito-archivio di video, foto, libri digitali e documenti di G. Pagnotta

 

RUBRICA TEMATICA

*******


 Indice generale  


 

 

 


 

Link

FRANCE

 

ITALIA

 

 

Pizzo

 

Calabria

 

Religiosi

 

Storici

 

Professionali

 

Centro Studi Murattiani di Palinuro

Video

Palinuro 6/9/2008

Palinuro 1997

 

 23 Dragoni - IVREA

Video della Rievocazione Storica del Passaggio della Chiusella (Battaglia del 26 magg

 

 

 

Associazione Culturale Gioacchino Murat Onlus di Pizzo

- Registro Regionale delle Associazioni al n. 582 Provincia di Vibo Valentia  -

 Codice Fiscale e Partita Iva 02521880795 -  Presidente Giuseppe Pagnotta

LIBRO DEI VISITATORI

Home

Page   

 

Home
Joachim Murat
I Murattiani
Murat e l'Italia
Rievocazioni
Foto - video


Il canale della MURAT Onlus




 

Altri Siti Web di

Giuseppe Pagnotta

Portale della Città di Pizzo

Tutto San Francesco di Paola

Guida veloce per turisti

Tutto su Murat e la Storia di Pizzo

Tutto sul 5° Rgt Infanterie de ligne "Real Calabria" ed il Reale Gruppo Storico Gioacchino MURAT

 

 

 

Sito di approfondimenti per studiosi ed appassionati della Città di Pizzo

Un viaggio nel sopranaturale che si manifesta a Pizzo e nella Calabria intera. Il sito di Natuzza Evolo.

Il Sito del Gruppo di Pizzo

E' il sito-archivio di video, foto, libri digitali e documenti di G. Pagnotta

 

RUBRICA TEMATICA

*******


 Indice generale  


 

 

 


 

Link

FRANCE

 

ITALIA

 

 

Pizzo

 

Calabria

 

Religiosi

 

Storici

 

Professionali

 

Centro Studi Murattiani di Palinuro

Video

Palinuro 6/9/2008

Palinuro 1997

 

 23 Dragoni - IVREA

Video della Rievocazione Storica del Passaggio della Chiusella (Battaglia del 26 magg

 

 

 

Associazione Culturale Gioacchino Murat Onlus di Pizzo

- Registro Regionale delle Associazioni al n. 582 Provincia di Vibo Valentia  -

 Codice Fiscale e Partita Iva 02521880795 -  Presidente Giuseppe Pagnotta

LIBRO DEI VISITATORI

Home

Page   

 


Il canale della MURAT Onlus




 

Altri Siti Web di

Giuseppe Pagnotta

Portale della Città di Pizzo

Tutto San Francesco di Paola

Guida veloce per turisti

Tutto su Murat e la Storia di Pizzo

Tutto sul 5° Rgt Infanterie de ligne "Real Calabria" ed il Reale Gruppo Storico Gioacchino MURAT

 

 

 

Sito di approfondimenti per studiosi ed appassionati della Città di Pizzo

Un viaggio nel sopranaturale che si manifesta a Pizzo e nella Calabria intera. Il sito di Natuzza Evolo.

Il Sito del Gruppo di Pizzo

E' il sito-archivio di video, foto, libri digitali e documenti di G. Pagnotta

 

RUBRICA TEMATICA

*******


 Indice generale  


 

 

 


 

Link

FRANCE

 

ITALIA

 

 

Pizzo

 

Calabria

 

Religiosi

 

Storici

 

Professionali

 

Centro Studi Murattiani di Palinuro

Video

Palinuro 6/9/2008

Palinuro 1997

 

 23 Dragoni - IVREA

Video della Rievocazione Storica del Passaggio della Chiusella (Battaglia del 26 magg

 

 

NGOLO DELLA LETTURA

 (da OBIETTIVO VITA pubblicazione trimestrale della Lega Italiana per la lotta contro i tumori della Sezione di Napoli)

Gioacchino Murat, Re di Napoli

di R. CIMINO


 

 

Gioacchino Murai.

Non so quanti concittadini, passando di fronte alla statua di Gioacchino Murat (opera di Giovanbattista Amendola) in Piazza del Plebiscito, nel porticato di Palazzo Reale, facciano ammenda in cuor loro del giudizio, a dir poco frettoloso e sbrigativo, con cui una commissione militare napoletana presieduta dal Generale Vito Nunziante, condannava a morte per fucilazione il loro ex Re nell'Ottobre 1815.

Da Napoli il Sovrano borbonico Ferdinando IV, ritornato da vincitore nella città partenopea alcuni mesi prima, aveva infatti ordinato di applicare la sentenza di morte prevista tra l'altro proprio da quel codice penale promulgato dallo stesso Murat.

Fu così che un crepitare di moschetti, alle ore 21 del 13 Ottobre 1815 nel cortile del castello di Pizzo Calabro, pose fine, a quarantotto anni, alla vita di un personaggio così grande e sfortunato che era stato arrestato nelle strade di Pizzo dal capitano Trentacapilli 3 giorni prima, durante l'ultimo disperato tentativo di riconquista del trono, dopo una breve zuffa con la scorta del Re composta da soli 28 uomini. Le spoglie mortali di Gioacchino Murat che aveva affrontato la morte eroicamente, rifiutando la benda sugli occhi ed invitando i gendarmi a mirare al cuore furono sepolte in una tossa comune nella Chiesa di S. Giorgio che lui stesso aveva fatto edificare, 5 anni prima.

L'atto di morte fu sottoscritto da 2 facchini analfabeti che firmarono con un segno di croce.

Che Gioacchino Murat fosse straniero è fuor di dubbio se si vuole considerare questo termine nella sua normale accezione letterale, ma è pur vero che nessun monarca come lui, dopo Carlo III°, ha amato tanto i napoletani, ne ha capito ed apprezzato l'indole, nessuno ha fatto e farà tanto per la loro elevazione civile. L'impresa murattiana, sfavorevolmente conclusasi nella battaglia di Tolentino, è considerata da molti il primo grande evento del Risorgimento Italiano.

Nel famoso Proclama di Rimini, infatti, prima dell'ultima sfortunata battaglia egli invitava gli italiani ad unirsi per darsi un governo a rappresentanza veramente nazionale ed una costituzione degna del secolo; a buon diritto questo messaggio riassume tutto il programma unitario e liberale del nostro Risorgimento. Il Proclama però, nonostante l'approvazione di una minoranza di aristocratici e letterali tra cui il Manzoni, il Perticari e lo Strocchi, non riuscì a scuotere ed entusiasmare il popolo italiano che era ancora estraneo alle idealità di una patria libera ed unita.

Gioacchino Murat che era nato a Bastide-Fortuniere nel 1767, figlio di un albergatore, fu un ineguagliabile condottiero di cavalleria ed un astro luminoso della costellazione napoleonica, conseguendo all'apice  della sua carriera il titolo di Gran­duca di Clevers-Berg, Rè di Napoli, Maresciallo dell'Impero.

Diviene Re di Napoli nel Luglio 1808 dopo che Re Giuseppe, fratello di Napoleone, fu chiamato dall'onnipotente congiunto a cingere la corona di Spagna.

Napoleone che pure lo ebbe al suo fianco in tante battaglie e che lo aveva fatto Re, scriveva di lui in una lettera alla sorella Carolina: vostro marito è molto valoroso sul campo di battaglia ma è più debole di una donna o di un frate quando non vede il nemico, non ha nessun coraggio morale.

L'opera di Gioacchino Murat passò come una meteora, secondo la definizione carducciana, ma a Napoli, nonostante vicissitudini burrascose e talora grottesche, lasciò segni importanti e riformatori nella gestione dello Stato.

Infatti l'abolizione del feudalesimo, la notevole riduzione del brigantaggio, gli sgravi fiscali, la riorganizzazione dell'esercito e dell'amministrazione, la ripresa di lavori pubblici importanti e degli scavi di Ercolano sono solo alcune di queste riforme che attuarono un cambiamento radicale in molti settori della vita pubblica napoletana.

La restaurazione che riportò Ferdinando IV di Borbone sul trono di Napoli 1'8 Giugno 1815 spazzò via molte di queste coraggiose riforme ma il tentativo di G. Murat di modificare e modernizzare abitudini consolidate da secoli di assolutismo costituì esempio per le generazioni future che ne fecero per il loro vessillo ed il loro programma.

Di Gioacchino Murat vale ancor oggi quanto di lui ebbe a dire il Conte Agar di Mosbourg: fu un uomo che "seppe vincere, seppe regnare, seppe morire".

 

 

 

 

 

Link: www.pizzocalabro.it www.pizzocalabro.com, www.pizzocalabro.eu, www.pizzo.biz, www.calabriaturistica.com www.apparizioni.com www.sanfrancescodipaola.biz,  www.murat.it,   www.rinnovamentocarismatico.org webpizzo.altervista.org,  www.studiopagnotta.it,   www.realcalabria.org,

PER CONTATTARCI.

Per una navigazione ottimale si consiglia una risoluzione video di 1024*768

Inviare a info@murat.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Copyright © 2008 Associazione Culturale "Gioacchino Murat" Onlus di Pizzo
Ultimo aggiornamento: 22-12-12

 

 

Link: www.pizzocalabro.it www.pizzocalabro.com, www.pizzocalabro.eu, www.pizzo.biz, www.calabriaturistica.com www.apparizioni.com www.sanfrancescodipaola.biz,  www.murat.it,   www.rinnovamentocarismatico.org webpizzo.altervista.org,  www.studiopagnotta.it,   www.realcalabria.org,

PER CONTATTARCI.

Per una navigazione ottimale si consiglia una risoluzione video di 1024*768

Inviare a info@murat.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Copyright © 2008 Associazione Culturale "Gioacchino Murat" Onlus di Pizzo
Ultimo aggiornamento: 31-12-12

 

 

Link: www.pizzocalabro.it www.pizzocalabro.com, www.pizzocalabro.eu, www.pizzo.biz, www.calabriaturistica.com www.apparizioni.com www.sanfrancescodipaola.biz,  www.murat.it,   www.rinnovamentocarismatico.org webpizzo.altervista.org,  www.studiopagnotta.it,   www.realcalabria.org,

PER CONTATTARCI.

Per una navigazione ottimale si consiglia una risoluzione video di 1024*768

Inviare a info@murat.it un messaggio di posta elettronica contenente domande o commenti su questo sito Web.
Copyright © 2008 Associazione Culturale "Gioacchino Murat" Onlus di Pizzo
Ultimo aggiornamento: 01-01-13

 


Ultimo aggiornamento: 01-01-13

Parco storico eventi prossimi viaggio culturale a napoli RIEVOCAZIONE STORICA DI TOLENTINO foto flickr museo murattiano cripta reale

 

(Sommario)

 

 

Associazione Culturale Gioacchino Murat Onlus di Pizzo

- iscritta al Registro degli enti ed Associazioni culturali della regione calabria  - Codice Fiscale e Partita Iva 02521880795
  -  Presidente Giuseppe Pagnotta
 

MURAT ONLUS Eventi del 2013


 

 

 

 

HomeRisorgimento SudRe GioacchinoAssociazioniRievocazioniPagine FacebookVideo YoutubeFoto AlbumVisitatori e links

 


Come contattarci

Telefono e Fax : 0963/532218 
Indirizzo postale: Via Nazionale 98 bis   89812  PIZZO (VV)
Posta elettronica: Direzione Sito Web: info@murat.itWebmaster: gpagnotta@alice.it

Per una navigazione ottimale si consiglia una risoluzione video di 1024*768


Link: www.pizzocalabro.it www.pizzocalabro.com, www.pizzocalabro.eu, www.pizzo.biz,   www.apparizioni.com www.sanfrancescodipaola.biz,  www.murat.it,   www.rinnovamentocarismatico.org webpizzo.altervista.org,  www.studiopagnotta.it,   www.realcalabria.org,
Copyright © 2013 Associazione Culturale "Gioacchino Murat" Onlus di Pizzo. Ultimo aggiornamento: 01-01-2013