Sbarco ed arresto del Re Gioacchino
GIORNATE MURATTIANE ANNUALITA' 2004 - Rievocazione storica della sbarco, arresto, condanna e fucilazione del Re Gioacchino. La spedizione parte da Ajaccio (Vibo Marina) verso la fine di settembre del 1815 con lo scopo di raggiungere il Cilento dove erano stati concentrati i battaglioni murattiani. Una tempesta spinge le navi del Re in Calabria. Sbarca a Pizzo. Riconosciuto non viene accolto bene dalla popolazione e cerca di raggiungere Vibo Valentia, ma viene fermato. Ritornato sulla spiaggia viene catturato e portato nelle prigioni del Castello di Pizzo.
Torna all'home page
immagine001
immagine002
immagine003
immagine004
immagine005
immagine006
immagine007
immagine008
immagine009
immagine010
immagine011
immagine012
immagine013
immagine014
immagine015
Previous Page1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 Next Page
Start slideshow
Generated by iWebAlbum
loading