HomeRisorgimentoRe GioacchinoAssociazioniRievocazioniFacebookVideo YoutubeFoto AlbumVarie

Parco storico eventi prossimi viaggio culturale a napoli RIEVOCAZIONE STORICA DI TOLENTINO foto flickr museo murattiano cripta reale

 

(Sommario)Skip Navigation Links.

 

 

Associazione Culturale Gioacchino Murat Onlus di Pizzo

- iscritta al Registro degli enti ed Associazioni culturali della regione calabria  - Codice Fiscale e Partita Iva 02521880795
  -  Presidente Giuseppe Pagnotta
 

MURAT ONLUS Eventi del 2013


Costituita con Atto a rogito del Notaio Giampiero Monteleone di Vibo Valentia, Repertorio n. 22258 Raccolta n. 7369   l’Associazione Culturale “Gioacchino  Murat" ONLUS

PIZZO.La “Gioacchino Murat” diventa associazione Onlus

Franco Russo PIZZO – Con la firma in calce all'atto notarile, da parte di 18 cittadini, l'associazione, che porta il nome di Gioacchino Murat, cognato di Napoleone Bonaparte, assume la veste giuridica di O.N.Lus. L'atteso documento, siglato nello studio del Notaio Giampiero Monteleone, a Vibo Valentia, dà dunque, alla «G. Murat», la denominazione di «Organizzazione non lucrativa di utilità sociale». I suoi scopi sono quelli di tutela, diffusione e promozione della cultura, in tutte le sue forme, difesa dell'ambiente e organizzazione e raccolta di tutto ciò che possa servire a tale finalità. L'importante atto, pone l'associazione «Gioacchino Murat», che conta già tra i suoi iscritti, oltre trenta persone come punto centrale di riferimento della vita di Pizzo e della sua attività culturale. Al più presto, l'Associazione inizierà, come previsto, la sua opera nel sociale. Il presidente, Giuseppe Pagnotta, a tal proposito, ha dichiarato di aspettarsi, e si augura di avere in questo, il sostegno e la collaborazione di tutti, per primi degli amministratori comunali, con l'individuazione anzitutto di una sede adeguata e consona alle molteplici attività che l'associazione stessa si prefigge di attuare. Il presidente Pagnotta ha detto che il comitato scientifico del sodalizio ha già varato un programma che caratterizzerà la presenza dell'associazione per tutto l'anno in corso, e che ha, come previsto, tra i suoi principali obiettivi, le attività di promozione culturale e sociale del territorio.

(dalla Gazzetta del Sud del 22 Marzo 2002)


"La storia è testimone dei tempi, luce della verità, vita della memoria
, maestra della vita, nunzio dell'antichità" CICERONE (106 a.C-43 a.C.

 

Parco Storico del Decennio Francese in Calabria

Gazzetta del Sud del 5 Dicembre 2009

In Municipio l'assemblea dei Sindaci di 24 comuni della regione

Decennio francese in Calabria, insediato il  Consorzio del Parco storico

Nell'organismo anche l'associazione "G.Murat" Entro 180 giorni bisognerà dotarsi dello Statuto

  L'Ora di Vibo del 5 Dicembre 2009

Decennio francese, parte il Consorzio

La città di Pizzo ospita la sede del nuovo organismo. Pagnotta designato presidente

da Calabria Ora del 4 dicembre 2009

Nasce il Consorzio del Parco storico

Oggi l'Assemblea

A Palazzo Razza la firma della convenzione

 Gazzetta del Sud del 4 dicembre 2009

Parco storico, s'insedia il Consorzio

I 24 sindaci provenienti da tutta la Calabria sottoscriveranno la convenzione

4 dicembre 2009

Formalizzato dal Capo di Gabinetto della Presidenza Regionale

Diventa operativo il Consorzio di gestione del “Parco Storico sul Decennio Francese in Calabria”

A Giuseppe Pagnotta la presidenza provvisoria

4 dicembre 2009

Album Fotografico dell'Assemblea costitutiva del Consorzio del Parco storico del Decennio francese in Calabria

4 dicembre 2009

Parco Storico Regionale sul Decennio Francese in Calabria

VENERDI’ 4  DICEMBRE A VIBO

LA PRIMA  ASSEMBLEA  CONSORTILE

Convocata dal Capo di Gabinetto della Presidenza della Regione Calabria

9 giugno 2009

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE DELLA CALABRIA 9 giugno 2009, n. 316   L.R. 15 gennaio 2009, n. 2 – Approvazione schema Consorzio Parco Storico rievocativo.

Il Quotidiano del 6 giugno 2009

PARCO STORICO DEL DECENNIO FRANCESE IN CALABRIA Storie di brigantaggio nell'antica Serra San Bruno «QUANDO I FRANCESI CHIUSERO LE CHIESE»  
 Calabria Ora del 3 Febbraio 2009 Diventa realtà il parco storico sul decennio francese. Pizzo, cresce l'entusiasmo per l'iniziativa di Antonio Borrello

Gazzetta del Sud di Venerdì 23 Gennaio 2009

Si all'istituzione del "Parco storico" sul Decennio napoleonico in Calabria

La Città di Pizzo nella Storia Napoleonica e Murattiana

"Ci sono certe città sconosciute il cui nome, per inattese, terribili, clamorose catastrofi, talvolta acquista improvvisa fama europea e che s’ergono in mezzo al secolo come una di quelle paline storiche piantate dalla mano di Dio per l’eternità; tale è il destino di Pizzo. Senza annali nel passato e probabilmente senza storia nell’avvenire, essa vive sulla gloria di un giorno ed è diventata una delle stazioni omeriche dell’Iliade napoleonica”

(Alexandre Dumas)

 Index  Pizzo Calabro Murattiano


Murat vive a Pizzo

 

 

 

 

HomeRisorgimento SudRe GioacchinoAssociazioniRievocazioniPagine FacebookVideo YoutubeFoto AlbumVisitatori e links

 


Come contattarci

Telefono e Fax : 0963/532218 
Indirizzo postale: Via Nazionale 98 bis   89812  PIZZO (VV)
Posta elettronica: Direzione Sito Web: info@murat.itWebmaster: gpagnotta@alice.it

Per una navigazione ottimale si consiglia una risoluzione video di 1024*768


Link: www.pizzocalabro.it www.pizzocalabro.com, www.pizzocalabro.eu, www.pizzo.biz,   www.apparizioni.com www.sanfrancescodipaola.biz,  www.murat.it,   www.rinnovamentocarismatico.org webpizzo.altervista.org,  www.studiopagnotta.it,   www.realcalabria.org,
Copyright © 2013 Associazione Culturale "Gioacchino Murat" Onlus di Pizzo. Ultimo aggiornamento: 01-01-2013